PENELOPE STORY LAB
Scuola di scrittura

La punteggiatura, con Ivano Porpora.

PRESENTAZIONE: “In quello stesso momento, da un’altra parte della città, nel Vasto, a ridosso della ferroviacasbahfigliadiputtananapoletana nell’ufficio sifaperdire di un altro usuraio, una sedicente avvocatessa, in realtà un’imbrogliona della provincia, stava raggirando il vecchio usuraio ormai afflitto da problemi di ipertensione e acciacchi vari” (P. Lanzetta, Tropico di Napoli, Feltrinelli). “Quando arrivai all’hôtel Praga, il … Leggi tutto

Sceneggiare una storia con Diego Cajelli.

PRESENTAZIONE: Teorie e tecniche della scrittura creativa applicata al racconto per immagini dirette.Verranno analizzati gli aspetti tecnici della narrazione di genere, scoprendo i numerosi passaggi che portano una storia dal prologo all’epilogo, attraversando uno per uno tutti i nodi narrativi essenziali per la struttura di un plot.Verrà spiegato il metodo tecnico, elaborato dal docente nel … Leggi tutto

Nella mia arte scontrosa, con Amleto De Silva.

PRESENTAZIONE: “Fino a diciotto anni tutti scrivono poesie; dopo, possono continuare a farlo solo due categorie di persone: i poeti e i cretini».(Benedetto Croce) Che cos’è la poesia? Come si scrive una poesia? E soprattutto, come distinguiamo un poeta da un cretino? La risposta alla prima domanda è: la bellezza. Alla seconda: i poeti lo … Leggi tutto

Latte di gallina, con Amleto De Silva.

PRESENTAZIONE: “Il futuro è fuori che ci aspetta! – Perché? Che gli abbiamo fatto?”(Migneco e Amlo) Una serie di quattro incontri per chi ha intenzione di intraprendere il mestiere più disgraziato del mondo: quello dell’autore di satira, politica e non. Vignette, saggi, articoli, stand-up comedy: tutto fa brodo, e durante il corso faremo in modo … Leggi tutto

Cirano, con Amleto De Silva.

PRESENTAZIONE: “Nulla che sia farina d’altri scrivere”Edmond Rostand In genere ai laboratori di scrittura si iscrive chi ha già un’idea, ma si tratta di un ectoplasma, di una cosa vaga, bella ma che non sempre si riesce a fermare su carta. Il laboratorio CIRANO si propone di aiutare i partecipanti a trovare la propria voce … Leggi tutto

Scarti, con Alessandra Minervini.

PRESENTAZIONE: “Il segreto per editare bene il vostro lavoro è semplice: bisogna che diventiate il lettore invece che l’autore.” (Z. Smith) Cosa può succedere in una pagina di un romanzo? Tutto. Questa è la meraviglia. Ma per farci entrare quel tutto, scrivere può non essere sufficiente. L’editing è quella “lame di luce” che uno scrittore … Leggi tutto

I tre aspetti della storia.

PRESENTAZIONE: “Ci si chiude alle spalle il piccolo cancello della fanciullezza e si entra in un giardino incantato, dove anche le ombre splendono di promesse e ogni svolta del sentiero ha una sua seduzione.” (J. Conrad, La linea d’ombra). Ogni storia ha tre elementi base che la costituiscono, tre pilastri solidi per il tavolino della … Leggi tutto

Scoprire il desiderio.

PRESENTAZIONE: “Il lampeggiare delle sue ventotto perle, un lampo ben noto, accompagnato dall’accendersi di una scintilla sull’orlo della pupilla nocciola e subito proiettato in alto, verso l’argenteo baluginare della Via Lattea, fu tutta la risposta alla mia domanda; ma era già tanto.” (I. Brodskij, Fondamenta degli incurabili). Di cosa si compone il desiderio? Quali sono … Leggi tutto

Ama il tuo nemico.

PRESENTAZIONE: “– Ebbene, signore, voglio vedere cos’è questa caccia. E voglio vedere il mondo. – Vuoi vedere cos’è la caccia, eh? Hai mai dato un’occhiata al capitano Achab, tu? – Chi è il capitano Achab, signore? – Già, già, me l’aspettavo. Il capitano Achab è il capitano di questa nave.“ (H. Melville, Moby Dick o … Leggi tutto

INFORMATIVA
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta la cookie policy (clicca qui), oppure clicca su “ACCETTA” per proseguire la navigazione.